Qi Gong

 

Molti in occidente hanno sentito parlare del Tai Ji Quan, mentre poche persone hanno un'idea di cosa sia il Qi Gong.In realtà queste due discipline hanno molto in comune... si potrebbe addirittura definire il Qi Gong come l'essenza del Tai Ji Quan.
Il Tai Ji Quan è un'arte marziale che veniva trasmessa nell'antica Cina ai guerrieri e questi, per essere efficaci nel combattimento, dovevano acquisire una piena consapevolezza della sinergia fra pensiero, corpo ed energia (Qi).
Questa triplice unione è esattamente quello a cui si vuole arrivare col Qi Gong.

Cos'è il Qi Gong?
Il Qi Gong (pronunciato ci kung) è un'arte millenaria, patrimonio della medicina tradizionale cinese e si può tradurre come "allenamento per la gestione dell'energia vitale".  Questo termine, relativamente recente, racchiude svariate pratiche di cui abbiamo tracce fin da 4000 anni fa.
È una disciplina che coinvolge corpo e mente in esercizi che stimolano la capacità di percepire e tonificare la circolazione del "Qi" che, secondo la sapienza medica cinese, è l'energia che costituisce l'intero universo ed ogni  aspetto dell'essere umano.
Armonizzando il fluire del Qi possiamo recuperare la salute e ritrovare la serenità che, nella frenesia della società  moderna tendono a perdersi.

Lo stile "Zhi Neng"
Questo stile é stato codificato negli anni '80 dal Mo Pang He Ming, uomo laureato in medicina occidentale, grande studioso della medicina tradizionale cinese e dei maggiori stili di Qi Gong e Tai Ji Quan.

Pang He Ming ha intrapreso un lungo lavoro di ricerca dell'essenza del Qi Gong, eliminandone gli aspetti più  complessi, con l'obbiettivo di mettere a disposizione della società odierna le enormi potenzialità celate negli stili più antichi.
Lo stile "Zhi Neng" (che si pronuncia ge nan) ha la peculiarità di sviluppare le potenzialità, latenti e non, della mente umana e utilizza movimenti essenziali che permettono il mantenimento dell’equilibrio psico-fisico.

Grazie a questo, il "Zhi Neng" Qi Gong è caratterizzato da una grande facilità di apprendimento ed è stato riconosciuto dalle autorità cinesi come uno degli stili più efficaci e sicuri per il recupero della salute.

Dove praticare?
Sarebbe bellissimo poter praticare Qi Gong stando a piedi nudi in un parco, sentendo l’armonia che esiste tra noi

e l'universo... sicuramente molti di voi avranno visto almeno una volta gruppi di persone praticare nella natura e percepire in loro armonia e serenità.

Anche in città questo è possibile! Infatti la serenità è una condizione interiore che possiamo imparare a ritrovare in qualsiasi luogo e momento. Praticando con costanza in uno stesso luogo si stabilisce una dimensione più intima che permette risultati più rapidi ed efficaci.


Come praticare: in cosa consiste la pratica?

Questo stile è adatto a tutti, si può intraprendere a qualsiasi età, sia per aumentare la prestanza di chi gode già di buona salute, sia per favorire il recupero dalle più svariate patologie.

Gli esercizi vengono proposti per gradi, permettendo a ciascuno di sentirsi sicuro prima di affrontarne di nuovi. Le movenze sono lente e fluide per acquisire piena consapevolezza e padronanza di ogni aspetto del movimento.

Particolare attenzione viene data alla postura corretta (solitamente in piedi) e all’ottenimento di un profondo rilassamento.

Sta a ciascuno dosare l’intensità di ogni esercizio; questo allenamento permette una evoluzione interiore ed esteriore nel pieno rispetto della persona.

Una volta appresi gli esercizi la pratica si svolge ad occhi chiusi per permettere la totale attenzione alle sensazioni che emergono istante dopo istante.


Perché praticare?
Per la nostra mentalità occidentale è difficile comprendere a cosa serva questa pratica. Solitamente siamo così focalizzati sull’esterno che non ci rendiamo conto delle nostre esigenze più profonde, almeno fino a quando non raggiungiamo il nostro limite di sopportazione.

Il Qi Gong insegna ad ascoltarci e ci fa capire quando stiamo perdendo la nostra armonia per evitare che accada  nuovamente.

Attraverso la pratica costante, questo corso vi fornirà strumenti per incrementare: coordinazione motoria, forza muscolare, mobilità articolare, concentrazione, equilibrio psico-fisico, efficienza del sistema immunitario, consapevolezza interiore e gestione delle emozioni.

Tutto questo è finalizzato al recupero e al mantenimento del benessere e della salute.

Una persona serena e in salute è in grado di essere pienamente efficiente sul lavoro, rendere al meglio nell’attività sportiva, relazionarsi con gli altri in maniera costruttiva e godere di tutti gli aspetti della vita.