Shiatsu

Alberto Roti

shiatsu
shiatsu
shiatsu
shiatsu

Lo Shiatsu è una forma antica di terapia giapponese che si basa sull’applicazione di pressioni manuali su determinati punti del corpo al fine di promuovere il benessere fisico, mentale ed emotivo. Questa pratica si basa sui principi della medicina tradizionale cinese, in particolare sulla teoria dei meridiani, canali energetici attraverso i quali si ritiene che fluisca il Qi, o energia vitale.

Durante una sessione di Shiatsu, il terapista utilizza le dita, i pollici, i palmi delle mani, i gomiti o le ginocchia per esercitare pressione su specifici punti del corpo del ricevente. Questi punti, noti come tsubo, si trovano lungo i meridiani e sono associati a diverse funzioni e organi del corpo.

Lo Shiatsu mira a ristabilire l’equilibrio energetico nel corpo, sciogliendo blocchi o tensioni che possono causare disagio fisico o squilibri emotivi. Attraverso la pressione e il rilascio delle tensioni muscolari e dei nodi energetici, si favorisce il flusso armonioso di energia attraverso il corpo, promuovendo il rilassamento, la vitalità e la guarigione naturale.

Oltre alla pressione, lo Shiatsu incorpora anche tecniche di stretching, rotazioni articolari e mobilizzazione per migliorare la flessibilità e ridurre la rigidità muscolare. Durante una sessione, il ricevente può essere completamente vestito e può essere posizionato su un futon o su un tappetino per il massimo comfort e relax.

Gli effetti dello Shiatsu possono essere profondamente benefici per una vasta gamma di condizioni, tra cui stress, tensione muscolare, disturbi digestivi, disturbi del sonno, ansia e depressione. Molte persone trovano che lo Shiatsu non solo allevia i sintomi fisici, ma anche promuove una sensazione generale di benessere e equilibrio.

In conclusione, lo Shiatsu è molto più di una semplice terapia fisica; è un’esperienza olistica che integra il corpo, la mente e lo spirito, offrendo un’opportunità per riconnettersi con se stessi e per favorire il recupero naturale del corpo.